This website uses third party cookies to improve your experience. If you continue browsing or close this notice, you will accept their use.

1989-1994: Ripensare la crisi italiana - La competitività delle imprese

23 November 2017 at 15:00

Registration - Click HERE

image-11/17/2017 - 13:34

Mani pulite, la crisi della lira e il debito pubblico, le stragi di mafia, l’antipolitica e il declino della “Prima Repubblica”: la stagione 1989-1994 ha rappresentato uno snodo cruciale nella vicenda del nostro Paese. Siamo, però, ancora lontani da una sua piena comprensione; né si può dire che la coscienza pubblica abbia elaborato e storicizzato quegli eventi. Al contrario, l’Italia continua a procedere nel solco di allora, e a ripetere errori molto simili a quelli dell’epoca.  

È a partire da queste premesse che la School of European Political Economy, la School of Government e la School of Law della LUISS Guido Carli di Roma promuovono una serie di incontri dal titolo 1989-1994: ripensare la crisi italiana, con l’obiettivo di giungere a una ricostruzione puntuale degli avvenimenti, in particolare attraverso le testimonianze di protagonisti dell’epoca.  

Il primo incontro della serie, dedicato al debito pubblico e alla lira nel contesto europeo, si è svolto nello scorso mese di luglio. Questo secondo incontro, incentrato sulla competitività delle imprese, vedrà la partecipazione di esponenti del mondo politico e delle istituzioni e di dirigenti di aziende pubbliche e private che in quegli anni ricoprivano ruoli cruciali rispetto ai temi dell’incontro: l’impatto delle decisioni politiche sulla competitività delle imprese italiane; la percezione dei vincoli e delle opportunità posti dall’Europa; i processi di privatizzazione e, rispetto alle banche, di consolidamento.


Location map

Javascript is required to view this map.