This website uses third party cookies to improve your experience. If you continue browsing or close this notice, you will accept their use.

Borse di studio SNA per funzionari e dirigenti delle amministrazioni pubbliche centrali

La Scuola Nazionale dell’Amministrazione finanzia per l’A.A. 2016/2017 n. 10 borse di studio per il Master in Scienze Comportamentali e Amministrazioni.

Requisiti:

Per partecipare alla selezione è necessario:

  • Essere funzionari o dirigenti delle amministrazioni pubbliche centrali*
  • Essere in possesso di un titolo di laurea magistrale o vecchio ordinamento in qualsiasi disciplina

Come candidarsi:

Compilare il form online entro il 31 marzo 2017 e allegare:

  • Documento d'identità (in formato PDF);
  • Certificato di Laurea oppure autocertificazione del titolo di studio (in formato PDF);
  • Lettera motivazionale;
  • Curriculum Vitae (in formato PDF) nel quale siano indicati chiaramente:
  1. i titoli  di  studio posseduti (laurea  triennale,  magistrale  o  vecchio ordinamento, Master, Corsi di perfezionamento ecc…)
  2. l’Ente presso il quale si presta servizio al momento della candidatura;
  3. la posizione ricoperta
  4. i contenuti della propria funzione
  5. conoscenze informatiche possedute

Solo a coloro che risulteranno idonei, in seguito allo screening dei CV rispetto al possesso dei requisiti essenziali di ammissione, verrà inviata comunicazione esclusivamente via email della data di effettuazione dei colloqui di ammissione.

I colloqui saranno effettuati dalla Commissione di Valutazione del Master, composta dal Direttore del Master e da ulteriori componenti designati dalla LUISS School of European Political Economy.

Condizione necessaria per l’assegnazione della borsa di studio è l'autorizzazione dell'amministrazione di appartenenza a frequentare il Master. L’autorizzazione dovrà essere consegnata alla segreteria del Master in occasione del colloquio di selezione.

L’assegnazione delle borse di studio sarà stabilita dalla Commissione di Valutazione del Master, sulla base degli esiti della selezione. Il giudizio finale sarà insindacabile.

Il riconoscimento della borsa di studio sarà formalmente comunicato dalla Commissione di Valutazione tramite email, all’indirizzo di posta inserito dal candidato nel form online.

Il beneficiario dovrà comunicare l’accettazione dell’esonero entro la data indicata nella lettera di ammissione.

Le candidature possono essere inserite nel sistema GAS entro il 31 marzo 2017. 

Solo a coloro che risulteranno idonei, in seguito allo screening dei CV rispetto al possesso dei requisiti essenziali di ammissione, verrà inviata comunicazione esclusivamente via email della data di effettuazione dei colloqui di ammissione. 

 * Per amministrazione centrale si fa riferimento all’elenco presente in Gazzetta Ufficiale pubblicato sul seguente sito: http://www.gazzettaufficiale.it/eli/id/2015/09/30/15A07331/sg

Ciascuno di questi elementi, inclusa la lettera motivazionale, concorrerà all'individuazione dei profili dei candidati più adatti al percorso formativo del Master.

La Commissione di Valutazione del Master SCA, composta dal Direttore del Master e da ulteriori componenti designati dalla LUISS School of European Political Economy, procederà alla pre-selezione dei candidati sulla base della documentazione inviata, tenuto conto della sussistenza dei requisiti necessari e dell’esame della documentazione presentata al momento della candidatura.

La Commissione di Valutazione del Master SCA, ammessa la candidatura, convocherà i candidati per un colloquio motivazionale. Orario e sede dei colloqui saranno comunicati direttamente ai candidati ammessi al colloquio nella seconda metà di marzo.

L'ammissione al Master sarà comunicata ai candidati tramite posta elettronica all'indirizzo indicato nella domanda di ammissione.

L’assegnazione delle borse di studio sarà stabilita dalla Commissione di Valutazione del Master, sulla base degli esiti della selezione. Il giudizio finale sarà insindacabile nel merito.

Il riconoscimento della borsa di studio sarà formalmente comunicato dalla Commissione di Valutazione tramite email, all’indirizzo di posta inserito dal candidato nel sistema GAS.

Il beneficiario dovrà comunicare l’accettazione dell’esonero entro la data indicata.

È condizione necessaria per l'iscrizione che i dipendenti pubblici, che risulteranno ammessi al colloquio, presentino l'autorizzazione dell'amministrazione di appartenenza a seguire le lezioni.