This website uses third party cookies to improve your experience. If you continue browsing or close this notice, you will accept their use.

Piattaforme digitali: analisi economica della concorrenza e regolamentazione

Il ruolo delle piattaforme digitali nel favorire lo scambio di informazioni, beni e servizi all’interno di una comunità di utenti è oggi sempre più pervasivo. La crescente integrazione di diverse piattaforme digitali rende inoltre tale scambio ancora più rapido ed efficiente. L’attuale ecosistema digitale presenta diverse categorie di piattaforme digitali, quali quelle per l’incontro tra domanda e offerta di beni e servizi oppure “marketplace” per attività finanziarie (come, per esempio, il crowdfunding). Lo sviluppo rapido di tutte queste piattaforme segue una precisa logica economica all’interno di un contesto normativo e regolatorio nazionale, europeo e internazionale in costante evoluzione.

Unico nel suo genere, questo corso executive affronta in modo dettagliato le sfide economiche poste dalle piattaforme digitali approfondendo, attraverso l’utilizzo di case studies e testimonianze dirette, i casi antitrust nei mercati digitali, sempre tenendo conto degli attuali e futuri contesti tecnologici e di business.

Alla fine del corso, il partecipante avrà appreso i fondamenti economici dei mercati digitali inseriti nell’attuale contesto normativo e regolatorio nazionale ed europeo. Le competenze acquisite saranno di grande utilità per esperti che svolgono ruolo di consulenza, per operatori del settore nel contesto di procedure di antitrust oppure per manager con funzioni di market assessment e business development in questi settori di forte crescita.