Master in Scienze Comportamentali e Amministrazioni (SCA)

Il Master in Scienze Comportamentali e Amministrazioni (SCA) è un Master Universitario di II livello fondato sulle applicazioni delle scienze comportamentali al decision-making amministrativo. Nel corso del Master i discenti impareranno, sulla base degli approcci comportamentali più innovativi, a modellare i processi decisionali degli individui e dei gruppi, delle organizzazioni e delle amministrazioni.


Il Master è caratterizzato da un approccio interdisciplinare che offre ai partecipanti gli strumenti più innovativi per capire e influenzare i processi decisionali degli individui e dei gruppi. I discenti apprenderanno gli strumenti giuridici, economici, manageriali e psicologici necessari per applicare il materiale svolto nei moduli didattici a problematiche del mondo reale, e svilupperanno le competenze necessarie per avere un impatto positivo nelle organizzazioni e amministrazioni.


Il direttore del Master è il Prof. Massimo Egidi, Professore Emerito di Economia, già Rettore della Luiss Guido Carli, affiancato dal vice-direttore Prof. Giacomo Sillari, Docente di Economia Comportamentale alla Luiss Guido Carli.


Per maggiori informazioni sul Master in Scienze Comportamentali e Amministrazioni (SCA) si prega di contattare:


Luiss School of European Political Economy
Via di Villa Emiliani, 14 – 00197, Roma
Tel. 06/85225090/5096
sca@luiss.it

APPLY NOW!

Struttura Didattica

Il Master, della durata di un anno, è suddiviso in 10 moduli tematici da 30 ore ciascuno, le cui lezioni si terranno a cadenza mensile, a settimane alterne:

  • Introduzione alle scienze comportamentali
  • Esperimenti
  • Teoria dei Giochi comportamentale e applicazioni
  • Behavioural Bureaucracy
  • Organizzazioni
  • Percezione e gestione del rischio
  • Amministrazioni pubbliche e scienze comportamentali
  • Behavioural Finance
  • Project Workshop
  • TBA (secondo gli interessi dei discenti: i temi possibili includono AI e regolazione; anticorruzione; valutazione della performance)

L’esperienza del Master si conclude con un project work finale che sintetizza e applica le tematiche incontrate dal discente durante l’anno di studio. I discenti sono infatti incoraggiati a scegliere un project work compatibile con l’applicazione del metodo sperimentale esplorato durante i laboratori.

L’attività formativa, corrispondente a 60 CFU (Crediti Formativi Universitari) è pari a 1500 ore complessive di lavoro di apprendimento. La didattica primaria del Master è in presenza. Tuttavia, allo studente che ne faccia motivata richiesta potrà essere consentito di seguire in diretta, in videoconferenza sincrona, su apposita piattaforma e saranno fruibili dal proprio PC; in tale caso le presenze verranno verificate con apposite modalità di controllo. L’Ateneo si riserva, anche nel corso dell’erogazione del Master, per effetto di propria insindacabile valutazione ovvero per effetto di obblighi di legge o regolamentari, di modificare la modalità di erogazione del corso.

Le attività didattiche del Master inizieranno al raggiungimento del numero minimo di iscritti, entro il mese di ottobre 2022 e si concluderanno entro dicembre 2023; in questo periodo, si comprende anche la redazione della Tesi di Master intesa come prova finale. Segue stabilmente le attività didattiche un Tutor d’aula, per assistere in modo continuativo gli studenti nelle specifiche esigenze di approfondimento.

Il programma didattico è articolato in corsi per i quali è prevista una prova di valutazione intermedia il cui esito sarà espresso in trentesimi. La frequenza alle attività didattiche del Master è obbligatoria; assenze superiori al 20% (venti) del monte ore delle lezioni frontali di ciascuno dei corsi inseriti nel Piano degli Studi comporteranno l’impossibilità di conseguire il titolo finale di Master. In caso di mancata frequenza, di scarso profitto o di comportamenti comunque censurabili, la Direzione del Master può decidere, ad insindacabile giudizio, la sospensione o l’esclusione del partecipante. In tali casi la quota di iscrizione non sarà rimborsata. A seguito delle attività didattiche in aula è prevista l’elaborazione di una Tesi di Master su un argomento oggetto di analisi dei singoli corsi. Al termine del Master sarà rilasciato un punteggio espresso in centodecimi che terrà conto delle prove di valutazione intermedie (con voto espresso in trentesimi) per ciascun corso, e della produzione della Tesi di Master.

La valutazione sarà indicata dal relatore della Tesi e confermata dal Direttore del Master che comprenderà un giudizio motivato su ciascun candidato, con votazione da tradurre in un punteggio fino a 110/110.

Faculty

Il direttore del Master è il Prof. Massimo Egidi, Professore Emerito di Economia, già Rettore della Luiss Guido Carli, affiancato dal vice-direttore Prof. Giacomo Sillari, Docente di Economia Comportamentale alla Luiss Guido Carli.

Le diverse conoscenze e esperienze dei docenti del Master sono l’aspetto più vitale e prestigioso di questo percorso formativo. Infatti, il corpo docente è autorevolmente radicato tanto sul fronte della ricerca quanto su quello delle amministrazioni pubbliche:

Fabrizio Cafaggi, Professore Ordinario, European University Institute, Fiesole e SNA, Roma
Giovanna Devetag, Professore Associato, Dip. di Impresa e Management, Luiss Guido Carli
Massimo Egidi, Professore Emeritus di Economia, Luiss Guido Carli
Efisio Espa, Scuola Nazionale per l’Amministrazione, Roma
Nadia Linciano, Responsabile dell’Ufficio Studi Economici, CONSOB
Luigi Mittone, Professore Ordinario, Dip. di Economia e Management, Univeristà di Treno e Direttore del Computable and Experimental Economic Laboratory, Univeristà di Trento
Luigi Marengo, Direttore del Dip. di Impresa e management, Luiss Guido Carli
Francesca Marzo, Docente presso il Dip. di Impresa e Management della LUISS, ricercatrice presso la Scuola Nazionale dell’Amministrazione
Lucia Savadori, Professore Associato, Dip. di Economia e Management, Univeristà di Trento
Giacomo Sillari, Ricercatore B, Dip. di Scienze Politiche, Luiss Guido Carli
Riccardo Viale, Professore Ordinario, Università di Milano Bicocca

Lezioni

Le lezioni si svolgeranno in presenza presso una delle sedi della Luiss Guido Carli e, allo studente che ne faccia motivata richiesta potrà essere consentito di seguire in diretta, in videoconferenza sincrona, su apposita piattaforma e saranno fruibili dal proprio PC.

L’orario delle lezioni è strutturato in modo da consentire agli allievi con impegni lavorativi di conciliare la frequenza con l’attività lavorativa. Le lezioni si tengono a cadenza settimanale prevalentemente il venerdì e sabato secondo il seguente orario:

  • venerdì 14:00 -20:00
  • Sabato 9:00-13:00, 14:00-19:00

Procedura di Iscrizione

È prevista una procedura preselettiva di ammissione consistente nella valutazione del curriculum di ciascun candidato e, ove richiesto, nel sostenimento di un colloquio motivazionale/attitudinale. Possono partecipare alle selezioni del Master laureati magistrali o del vecchio ordinamento nonché coloro che siano in possesso di un titolo universitario equivalente conseguito presso università estere. Sono previste diverse sessioni di valutazione in relazione all’ordine di arrivo delle domande di ammissione online. I candidati riceveranno convocazione per il colloquio motivazionale/attitudinale all’indirizzo e-mail da loro indicato nella domanda di ammissione online. Le procedure di ammissione si esauriranno al raggiungimento del numero dei posti disponibili. I candidati dovranno presentare domanda di ammissione debitamente compilata tramite il form online.

Alla domanda di ammissione dovranno essere obbligatoriamente allegati tramite procedura di uploading i seguenti documenti:

  • Fotocopia della carta d’identità o documento equipollente;
  • Fotocopia del certificato di laurea/Transcipt riportante la lista degli esami sostenuti o autocertificazione ai sensi del D.P.R. 445/2000;
  • Curriculum vitae e studiorum redatto ai sensi del D.P.R. 445/2000;
  • Eventuali altri titoli valutabili ai fini dell’ammissione o autocertificazione ai sensi del D.P.R.445/2000;
  • Fotocopia della ricevuta di pagamento della quota di EUR 75,00 per prova di selezione;
  • I candidati PA110 e lode dovranno allegare l’autodichiarazione di appartenenza alla categoria PA 110 e lode;
  • I candidati per le borse di studio INPS dovranno allegare la documentazione relativa come da bando (vedi sezione “Borse di studio INPS”)

Le domande di iscrizione dovranno pervenire entro il 30 settembre 2022.

Iscrizione

I candidati ammessi per ottenere l’immatricolazione al corso dovranno effettuare il pagamento della quota di iscrizione pari a 7.500,00. I dipendenti pubblici afferenti all’iniziativa PA 110 e lode beneficeranno della scontistica del 25% sulla tassa di iscrizione al Master, per una quota di iscrizione pari a: 5.625,00€.

Si dovrà accedere alla pagina web del sito Luiss (Web-Self-Service) che consentirà di procedere ai pagamenti per l’iscrizione al Master previa ricezione di una mail con le credenziali personalizzate. Link per accedere: http://www.luiss.it/studenti/web-self-service

L’iscrizione si intenderà perfezionata solo a seguito della ricezione dell’originale dell’Enrollment Form da parte della Segreteria amministrativa del Master e all’effettivo pagamento della quota di iscrizione. L’Enrollment Form potrà essere anticipato via e-mail. La quota d’iscrizione non è in alcun caso rimborsabile, fatta eccezione del non raggiungimento del numero minimo di iscritti; in tale eventualità sarà cura della Segreteria amministrativa del Master attivare la procedura di rimborso delle quote versate.

Rinuncia

I partecipanti ammessi che intendano rinunciare alla frequenza al Master, sono tenuti a darne comunicazione scritta indirizzata alla Segreteria amministrativa del Master, in modo da consentire l’accesso alle eventuali “riserve”. I partecipanti iscritti possono presentare domanda di rinuncia solo prima dell’inizio delle lezioni. L’eventuale richiesta di rinuncia successiva alla data di inizio delle lezioni non esonera dal pagamento dell’intero ammontare della quota di iscrizione.

Borse di studio INPS

L’ Istituto Nazionale di Previdenza Sociale (successivamente INPS) mette a concorso 5 contributi intesi come esenzione dal pagamento della tassa di iscrizione a beneficio dei dipendenti della Pubblica Amministrazione che, previo soddisfacimento dei requisiti indicati, intendano frequentare il Master Universitario di Secondo Livello in Scienze Comportamentali e Amministrazioni (successivamente Master) nell’anno accademico 2021-2022. Il contributo finanziario dell’INPS per l’esenzione dalle tasse di iscrizioni al Master è destinato esclusivamente ai dipendenti pubblici iscritti alla Gestione Unitaria Prestazioni, Creditizie e Sociali (Art.1 del Bando).  Sono, inoltre, esclusi dal presente bando coloro che hanno già ottenuto da INPS, negli anni accademici 2017/18, 2018/19, 2019/20 e 2020/21, contributi per Master Executive convenzionati e finanziati dall’Istituto.

Modalità di Presentazione della Candidature per Accesso ai contributi 

Le candidature ai contributi potranno essere inviate esclusivamente attraverso il form online sul sito del Master. Il candidato dovrà, entro il 15/09/2022: 

  • Compilare la candidatura di ammissione al Master utilizzando il form online;
  • Sottoscrivere e allegare, sempre tramite form online, il modulo di adesione alla selezione per assegnazione del contributo INPS;
  • Allegare, il nulla osta alla partecipazione da parte dell’amministrazione di appartenenza e una relazione della stessa amministrazione in cui sono esposte le motivazioni che supportano la candidatura, anche con riferimento alle particolari caratteristiche professionali del dipendente (Art. 5 comma 10 del Bando)
  • Presentare domanda di contributo online sul sito inps.it seguendo le procedure indicate nel bando (Art. 5 del Bando).

Per partecipare alla prova di selezione per assegnazione del contributo occorre effettuare un versamento di € 75,00 specificando nella causale il nominativo del candidato e la denominazione del Master SCA, secondo le seguenti modalità:

Bonifico bancario con beneficiario: Luiss Guido Carli – Viale Pola 12 – 00198 Roma – codice BIC/SWIFT BCITITMM – IBAN: IT37U0306905060100000300001

Tale quota non è in alcun caso rimborsabile, anche in caso di non attivazione del Master.

In caso di problemi tecnici relativi all’invio delle candidature, da effettuare esclusivamente attraverso il form online del Master Universitario, eventuali reclami saranno accettati solo se presentati entro la scadenza del bando. Le candidature pervenute oltre il termine di scadenza non verranno accettate.

Modalità di Assegnazione dei Contributi alla Partecipazione 

La selezione per l’assegnazione dei contributi sarà svolta dalla Commissione di Valutazione nominata dal Direttore della Luiss School of European Political Economy e composta dal Direttore del Master (o suo/i delegato/i) e un ulteriore componente (o suo delegato).

La selezione prevede due fasi:

  • Preselezione
  • Colloquio

La Commissione di Valutazione procederà ad una preselezione sulla base della documentazione inviata in fase di candidatura, ossia:

  • Possesso del titolo di studio di livello universitario (art.16, comma 2, del DPR 10/03/1982 n. 162) previsto per l’accesso al Master di II livello (laurea magistrale, specialistica o diploma di laurea del vecchio ordinamento) con voto minimo di 106 (compreso);
  • Curriculum studiorum: fino a 10 punti;
  • Curriculum professionale: fino a 25 punti;
  • Relazione amministrazione di appartenenza in cui vengono esposte le motivazioni che supportano la candidatura, anche con riferimento alle particolari caratteristiche professionali del candidato e relazione amministrazione di appartenenza: fino a 15 punti;
  • Competenze linguistiche: fino a 5 punti;

La Commissione di Valutazione redigerà l’elenco dei candidati idonei e ammessi al colloquio di selezione sulla base degli elementi sopra evidenziati. Le competenze linguistiche saranno valutate sulla base di documentazione presentata in fase di candidatura. Saranno ammessi al colloquio i soli candidati che avranno ottenuto un punteggio pari o superiore ai 48 punti nella preselezione.

Ai candidati ammessi al colloquio motivazionale verrà inviata comunicazione esclusivamente all’indirizzo di posta elettronica indicato al momento della candidatura. La Luiss Guido Carli declina ogni responsabilità circa la corretta ricezione della comunicazione all’indirizzo di posta elettronica del candidato.

I colloqui saranno svolti almeno da minimo un membro della Commissione di Valutazione.

Si precisa che i colloqui si svolgeranno esclusivamente in modalità telematica, nella giornata del 13 settembre 2022. La Segreteria della Luiss School of European Political Economy comunicherà l’orario e la modalità del colloquio in modalità telematica.

La Commissione di Valutazione si riserva di anticipare o posporre la data dei colloqui informandone preventivamente, sempre per posta elettronica, i candidati convocati. Anche in questo caso, la Luiss Guido Carli declina ogni responsabilità circa la corretta ricezione della comunicazione all’indirizzo di posta elettronica del candidato.

Per il colloquio in modalità telematica, la School of European Political Economy della Luiss Guido Carli utilizzerà una piattaforma digitale di comune uso tra cui, ma non esclusivamente, Skype, MS Teams o Cisco Webex. È responsabilità esclusiva del candidato dotarsi dei necessari strumenti tecnologici per il corretto svolgimento del colloquio in modalità telematica.

La mancata partecipazione (per qualunque motivo) al colloquio in modalità telematica determina la immediata rinuncia all’intero processo di selezione per eventuale assegnazione del contributo per la partecipazione al Master Universitario.

Il giudizio finale della Commissione di Valutazione sarà insindacabile e determinerà una graduatoria di merito in centesimi degli ammessi al Master che abbiano fatto richiesta del contributo sulla base dei seguenti criteri:

  • curriculum studiorum: fino a 10 punti;
  • curriculum professionale: fino a 25 punti;
  • relazione amministrazione di appartenenza: fino a 15 punti;
  • competenze linguistiche: fino a 5 punti;
  • colloquio motivazionale: fino a 45 punti;

La graduatoria finale relativa all’assegnazione del contributo verrà pubblicata esclusivamente sul sito www.inps.it  (art. 8 del Bando).

L’iscrizione e la partecipazione al Master con il contributo sarà perfezionata con la formale accettazione della borsa di studio sul portale INPS (Art.9 del Bando) e con il versamento, da parte del beneficiario, di € 48,00 (non compresi nel contributo di partecipazione), a copertura delle marche da bollo richieste per l’iscrizione ed il rilascio del titolo finale di Master Universitario.

In caso di rinuncia alla borsa di studio da parte di uno o più assegnatari si procederà allo scorrimento della graduatoria di assegnazione di merito in centesimi comunicata da INPS entro e non oltre la specifica data di inizio dell’attività didattica del Master Universitario per i beneficiari del contributo alla partecipazione.

Doveri degli Assegnatari del Contributo 

Tutti gli assegnatari del contributo, in quanto iscritti al Master Universitario e alla Luiss Guido Carli, sono tenuti a soddisfare gli impegni formativi assunti per l’iscrizione. Sono inoltre tenuti ad osservare comportamenti rispettosi del proficuo svolgimento delle attività didattiche e del regolare svolgimento delle prove di verifica del profitto, della integrità personale, nonché della dignità altrui e dell’integrità del decoro dei luoghi nei quali si svolge l’insegnamento ed in generale la vita universitaria. La violazione dei doveri di comportamento di cui sopra comporta la responsabilità disciplinare dello studente senza pregiudizio delle eventuali ulteriori sanzioni di legge.

La frequenza dei corsi del Master è obbligatoria, osservando un rigoroso rispetto degli orari di lezione anche nel caso in cui le lezioni fossero svolte in modalità sincrona digitale. Non sono ammesse assenze giustificate per motivi professionali e personali.

L’assegnatario del contributo, in quanto iscritto al Master Universitario, è tenuto a rendersi disponibile all’accertamento della presenza secondo le modalità stabilite.

Per essere ammessi a sostenere le verifiche intermedie per ciascun modulo l’assegnatario del contributo deve:

  • essere in regola con la documentazione da presentare alla Segreteria della Luiss School of European Political Economy;
  • aver frequentato almeno l’80% delle ore di lezioni frontali di ciascun singolo corso o attività del Piano degli Studi del Master;

Per essere ammesso alla prova finale del Master, l’assegnatario del contributo dovrà predisporre un project work da svolgersi presso la sua amministrazione di appartenenza, altra amministrazione pubblica o presso aziende private che verte su un progetto di miglioramento o di innovazione.

La predisposizione del project work dovrà seguire le tempistiche indicate dalla Direzione del Master Universitario. E’ responsabilità dell’assegnatario del contributo acquisire eventuali nulla osta o liberatorie nella predisposizione del project work sollevando la Luiss da qualunque responsabilità.

Trattamento dei Dati Personali  

La Luiss, Libera Università Internazionale degli Studi Sociali Guido Carli, in qualità di Titolare del trattamento, raccoglie e tratta le informazioni degli interessati nel pieno rispetto dei principi generali e delle regole sancite dalla normativa in materia di protezione dei dati personali (d.lgs. 196/03 e Regolamento UE 2016/679).

  • Il trattamento è funzionale al corretto svolgimento delle procedure del bando relative al master ed agli obblighi alle stesse connessi e conseguenti: le caratteristiche del trattamento sono portate a conoscenza, mediante idonea informativa, dell’interessato, al quale viene altresì richiesto il consenso al trattamento delle sue informazioni, qualora necessario in relazione agli scopi perseguiti dal Titolare.
  • In qualsiasi momento l’interessato potrà esercitare i diritti riconosciuti dalla legge (quali, a titolo esemplificativo, il diritto all’accesso, alla rettifica, alla cancellazione, alla limitazione e alla portabilità del dato) rivolgendosi al Titolare, Luiss Guido Carli, Viale Pola, 12- 00198 – Roma, e-mail privacy@luiss.it.

PA 110 e lode

La Libera Università Internazionale degli Studi Sociali Guido Carli aderisce all’iniziativa “PA 110 e lode”, frutto di un protocollo d’intesa firmato il 7 ottobre 2021 tra il Ministro per la Pubblica amministrazione, Renato Brunetta, e la Ministra dell’Università e della Ricerca, Maria Cristina Messa. L’iniziativa consentirà a tutti i dipendenti pubblici che lo vorranno di usufruire di un incentivo per l’accesso all’istruzione terziaria: corsi di laurea, corsi di specializzazione e master. Il Master Universitario di II livello in Scienze Comportamentali e Amministrazioni (SCA) rientra nell’offerta formativa che aderisce all’iniziativa. I dipendenti pubblici beneficeranno della scontistica del 25% sulla tassa di iscrizione al Master. Per maggiori informazioni:

https://www.funzionepubblica.gov.it/sites/funzionepubblica.gov.it/files/documenti/Ministro%20PA/Brunetta/Gennaio%202022/Accordi_attuativi/protocolli/uni_Luiss.pdf